Rassegna Stampa

IL GAZZETTINO - 13 luglio 2002
LETTERATURA Premio Malattia, domani i riconoscimenti

(a.l.) Sono stati resi noti i nomi degli autori selezionati che concorreranno alla 15. edizione del Premio letterario nazionale "Giuseppe Malattia della Vallata" che si svolger domani a Barcis. Anche quest'anno si ? registrata un'ottima affluenza di partecipanti, visto che gli aspiranti al titolo sono stati ben 260. Tre le sezioni in cui si divide il concorso letterario, di cui una dedicata alla poesia il lingua italiana mentre le altre riguardano la poesia negli idiomi delle minoranze etnolinguistihe italiane e poesia - o narrativa - in video.

La commissione giudicatrice, presieduta dal dottor Leandro Malattia , al termine dell'analisi dei componimenti ha proceduto a segnalare i nomi dei finalisti, mentre i vincitori verranno resi noti nella giornata di domenica in occasione delle premiazioni. Per la poesia in lingua italiana gli aspiranti vincitori sono Patrizia Altomare - Rovito (CS), Leopoldo Attolico - Roma, Loriana Capecchi - Quarrata (PT), Antonio Chiades - Pieve di Cadore (BL), Manfredo Di Biasio - Fondi (LT), Annamaria Farabbi - Perugia, Giancarlo Interlandi - Acitrezza (CT), Maria Rosaria Rozera - Asso (CO), Franco Zoja - Torino.
E' composta invece per la maggior parte da pordenonesi la sezione dedicata alla poesia in idiomi delle minoranze etnolinguistiche italiane. I quattro selezionati sono infatti Antonio Crivellari - Spilimbergo, Luigi Manfrin - Cordenons, Silvio Ornella - Pordenone, Franca Mainardis - Codroipo. Infine per la narrativa o la poesia in video sono stati segnalati Davide Ceccato e Tommaso Alessio (PN) Maria Rita Crifasi - Partanna (TP) Silvia Favaretto - Trivignano (VE) Romeo Trevisan - Cormons (GO).

Dopo la celebrazione della messa nella parrocchiale di Barcis, la cerimonia di consegna dei premi - istituiti dalla Provincia di Pordenone e dal Comune di Barcis in collaborazione con la 4. Comunit montana, la Pro Loco e la famiglia Malattia Della Vallata - prender il via alle 11 nel piazzale dell'albergo Centi, a pochi passi dal lago. Il programma della giornata prevede il saluto delle autorit, seguito da quelli di Leandro Malattia e Antonio Piromalli, rispettivamente presidente e vicepresidente della giuria.
Come vuole la tradizione, anche quest'anno accanto al "Malattia della Vallata" si terr la cerimonia di premiazione di un altro importantissimo concorso letterario. Si tratta del "Bruno Cavallini", istituito da Vittorio Sgarbi nel 1997 per ricordare la memoria del poeta e letterato ferrarese. Per l'edizione del 2002 il premio verr assegnato a Franco Macoaldi, giornalista e critico letterario nonch autore di numerosi racconti di viaggi e raccolte di poesia.